AltroConsumo: class action contro Facebook

AltroConsumo: class action contro Facebook

AltroConsumo, la rinomata associazione che tutela i diritti dei consumatori, sta promuovendo la raccolta adesioni per sviluppare una class action contro Facebook (insieme alle associazioni di consumatori di Belgio, Spagna e Portogallo), a cui oggi hanno aderito già più di 96.000 persone.

L’obiettivo è ottenere un risarcimento privacy per ogni utente Facebook di €285 per ogni anno di iscrizione.

Perché la class action contro Facebook?

La Class Action contro Facebook prende il via dallo scandalo Cambridge Analytica. L’associazione dei consumatori subito è intervenuta nel procedimento avviato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del mercato per “pratica commerciale scorretta per non aver informato in modo chiaro e adeguato gli utenti registrati a Facebook circa la raccolta e l’utilizzo per finalità informative e/o commerciali dei dati”.

AltroConsumo indica: “Lo sai che ogni volta che metti un “like” su un post o inizi a seguire una pagina Facebook, il buon vecchio Mark raccoglie dati sul tuo conto? E sei davvero certo di sapere che uso ne fa e dove finiscono questi dati? Anche Facebook ammette che “le informazioni personali degli utenti sono state condivise in modo improprio”.

E continua: “Per questa ragione Altroconsumo, assieme alle associazioni di consumatori di Belgio, Spagna e Portogallo, ha deciso di avviare una class action contro Facebook, per chiedere che i consumatori europei vengano risarciti, che vengano correttamente informati sull’uso che viene fatto dei loro dati e che possano scegliere consapevolmente in qualsiasi momento quali di questi condividere”.

Nella pagina dedicata all’iniziativa è possibile:

  • Visualizzare la cronistoria delle attività legate allo scandalo Cambridge Analytica e le azioni intraprese da AltroConsumo. Attualmente si è in attesa dell’udienza al TAR prevista per il 18/12/2019, sul ricorso di Facebook contro la multa dell’Antitrust di 10 milioni di Euro.
  • Aderire alla class action


Utilizziamo cookie propri e di terze parti per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Utilizziamo anche cookie di profilazione per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Cliccando sul pulsante “Accetto” o continuando a navigare il sito o questa pagina, acconsenti all’utilizzo dei cookie.